Scrivere nel verde – Parco del Ticino, 13 giugno

Scrivere nel verde – Parco del Ticino, 13 giugno

Una giornata all’aperto in Cascina Poscallone, sulle rive del naviglio, appena fuori Milano. Sperimenterai l’effetto rigenerante dell’espressione personale e della condivisione. Obiettivo della giornata è imparare strumenti di scrittura creativa da poter poi usare in autonomia per riempire il tuo taccuino di idee, pensieri e storie. E se hai bambini (5-10 anni), per loro un laboratorio creativo di narrazione e teatro.Il corso è aperto a tutti, non ci sono limiti di età né sono richieste precedenti esperienze.

Il programma

Il ritrovo è in Cascina Poscallone (https://cascinaposcallone.altervista.org/ ) domenica 14 giugno alle 10.00.  La giornata si struttura in momenti di gruppo, momenti di scrittura individuali, momenti informali di incontro. Sperimenterai esercizi di meditazione immaginativa, lezioni base di tecnica narrativa per trasformare in racconti i tuoi spunti creativi, riceverai indicazioni per il lavoro individuale e verrà favorito il confronto e la condivisione con gli altri partecipanti, in un clima informale e senza giudizio. Leggeremo testi di autori italiani e internazionali, con un riferimento particolare all’opera di Flannery O’Connor. La situazione immersione nella natura all’aria aperta e favorirà l’ascolto della tua sensibilità, con effetto spontaneamente rigenerante. Il pranzo sarà in cascina, con prodotti locali. La chiusura del percorso sarà alle 18.00.

Le date e il costo

Domenica 13 giugno h.10.00/ h.18.00.

Adulti: laboratorio di scrittura creativa 40 euro, pranzo in cascina 20 euro: 60 € (imposte incluse). L’iscrizione è confermata al ricevimento del  bonifico bancario, di 40 euro. Il pranzo viene pagato direttamente in cascina.

Bambini: laboratorio di narrazione e teatro 20 euro, pranzo 10 euro: 30 euro.L’iscrizione è confermata al ricevimento del  bonifico bancario, di 20 euro. Il pranzo viene pagato direttamente in cascina.

Le iscrizioni vengono accettate fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Verranno strettamente rispettate le regole per la protezione da Covid. In caso di cambiamenti nella situazione pandemica e impossibilità di raggiungere il luogo, verrà rimborsata l’intera cifra.

La conduzione

Anna Traini è autrice e regista teatrale. Ha sviluppato un metodo di insegnamento originale e strutturato, a partire dalla sua formazione e delle sue esperienze lavorative in vent’anni di conduzione di gruppi creativi. I suoi percorsi nella scrittura sono caratterizzati da un clima di ascolto e non giudizio, con molto confronto, dalla capacità di scoprire e valorizzare la diversità di ciascun allievo/a e di passare strumenti e concetti attraverso la pratica e l’esperienza diretta.

Ha studiato regia e pedagogia teatrale alla Civica Scuola d’Arte Drammatica ‘P.Grassi’ di Milano (diplomata nel 2001), e si è specializzata al Piccolo Teatro di Milano e all’Accademia della Scala, è laureata in Filosofia Estetica, ha approfondito competenze di conduzione di gruppi alla Scuola di Psicodramma Classico di Milano, è istruttrice mindfulness, diplomata presso AIM – Associazione Italiana Mindfulness con F. Giommi e A. Commellato, è stata formata alla scrittura creativa da Chicca Profumo. Ha lavorato come assistente alla drammaturgia per Dario Fo e ha portato il teatro e la scrittura nei luoghi dove la narrazione si intreccia alla vita: ha lavorato con professionisti e con appassionati, in scuole di formazione artistica (tra cui il CFA di Luca Bizzarri, Genova) e con ragazzi, con bambini e con adulti, in asili e in università, in aziende e multinazionali e in cooperative sociali. Tra i suoi lavori teatrali: Aperitivi con Sophia (con Roberto Mordacci, Teatro Franco Parenti di Milano), Le meraviglie del quotidiano (all’interno del Duomo di Milano), Genesi (Festival di Teatro Urbano – Abbazia di Morimondo), Va de l’avant (Collegiata di Bellinzona). È speaker a festival nazionali (Il Tempo delle Donne, Milano 2019, Festival della Crescita, Milano 2019). È la direttrice di Reverì.

Elena Aziani è responsabile per Reverì dei percorsi nelle scuole e delle attività per bambini e ragazzi. È attrice, narratrice e operatrice teatrale, esperta di metodologie educative creative e attive. Ha studiato in Italia (Accademia di Brera, Civica Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano, S.E.T.E. Scuola Estiva di Teatro Educazione) e ha completato la sua formazione e le sue esperienze all’estero (Ass. Ukrainska, Liberec, Repubblica Ceca; Ass. Euroaccion Murcia, Caravaca de la Cruz, Spagna– Ass. Risti-Rasti, Saku, Estonia; Olde Vechte Foundation, Ommen, Olanda; Ass. ReCreativity, Alsotold, Ungheria; Ass. SPOT, Viana do Castelo, Portogallo; Ass. Brno Connected, Rychleby, Repubblica Ceca). Lavora in scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado di Milano e hinterland.

Per informazioni e iscrizioni






    Tags:
    No Comments

    Sorry, the comment form is closed at this time.